CHE COS’É IL COLLUTORIO A BASE DI CLOREXIDINA?

dentalmed modello quadrato 41

Il collutorio a base di clorexidina è un ottimo disinfettante ad azione antisettica prescritto dal dentista come sussidio nel trattamento di disturbi gengivali o come supplemento all’igiene orale.

E’ efficace nel controllo chimico della placca batterica responsabile dei processi cariosi, della gengivite e della parodontite ma, in nessun caso, può andare a sostituire l’azione meccanica dello spazzolino e del filo interdentale.

I collutori alla clorexidina non devono essere utilizzati per lunghi periodi poiché come effetto collaterale possono alterare la naturale cromia dello smalto dentale, causando macchie sui denti sicuramente antiestetiche ma superficiali, quindi eliminabili facilmente mediante una seduta di igiene dentale professionale dal proprio dentista di fiducia.

Quali sono i suoi utilizzi?

 Il collutorio a base di clorexidina ha un’azione sia disinfettante della placca batterica dentale che antinfiammatoria nei confronti dei tessuti molli.

 La clorexidina è commercializzata sotto forma di collutorio, gel o paste a diverse concentrazioni:

  •  Più alte : vengono prescritte per prevenire infezioni ad esempio dopo un intervento di chirurgia, ma anche nella cura di infiammazioni orali come la gengivite. 
  •  Più Basse : si dimostra utile per trattare lievi infiammazioni che permettono un uso prolungato. 

In entrambi i casi è sempre necessario utilizzarli secondo i modi e i tempi indicati dal tuo Odontoiatra.

 Come si usa? 

Per ottenere il massimo dell’effetto terapeutico è importante conoscere dosaggio e tempi di utilizzo del collutorio a base di clorexidina in quanto è un farmaco a tutti gli effetti, da somministrare solo sotto prescrizione del tuo dentista di fiducia.

Come si usa il collutorio:

  • Eseguire uno sciacquo per circa 50-60 secondi con un misurino di collutorio contenente clorexidina, l’operazione può essere ripetuta secondo prescrizione medica.
  •  Non deglutire il prodotto.

Perché è così importante seguire le indicazioni del dentista quando si usa il collutorio con clorexidina?

Oltre al fenomeno della pigmentazione della placca batterica adesa sulla superficie dei denti e quindi alla formazione di macchie superficiali, l’uso prolungato nel tempo, potrebbe causare un’alterazione del gusto: i cibi in quel caso assumeranno un sapore amarognolo non troppo gradevole, per questo motivo i cicli di sciacqui sono sempre abbastanza brevi, e con una frequenza che solitamente non supera le 2 volte al giorno.

Ha effetti indesiderati? 

Per evitare di danneggiare la cromia dello smalto dentale (tipico effetto collaterale di questi prodotti) si raccomanda di non continuare la terapia oltre il termine stabilito dal medico. In genere, gli sciacqui con i collutori a base di clorexidina devono essere eseguiti al massimo due volte al giorno, per un periodo possibilmente breve.

Rif. ANDI 2021-07-05  



Per informazioni contattaci allo:

0742/679151

Tutto il nostro Staff sarà lieto di accoglierti.

CHIAMA ORA



Dental@Med

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.