ANALISI DELL’OCCLUSIONE PER LA VALUTAZIONE DEI CONTATTI DENTALI

elettromiografia mandibolare
richiedi informazioni per partecipare all’open day su: whatsapp logo

Un’occlusione dentale scorretta, cioè un disallineamento tra i denti dell’arcata superiore ed inferiore, ha conseguenze negative per la masticazione, per la deglutizione e per la postura dando origine, nella maggior parte dei casi, a:

  • problemi dentali
  • bruxismo
  • tensioni muscolari
  • mal di testa
  • dolori cervicali
  • problemi articolari
  • sensazioni fastidiose nel chiudere la bocca

Tra le possibilità diagnostiche oggi vi è un nuovo dispositivo tecnologico atto a rilevare le malocclusioni al fine di poter attuare le più opportune terapie specifiche del caso clinico.

COME SI INDIVIDUA L’OCCLUSIONE DENTALE SCORRETTA?

L’occlusione dentale scorretta si individua attraverso l’analisi dei punti di contatto delle due arcate dentarie che può essere realizzata tramite:

  • l’utilizzo di cartine coloranti
  • l’uso dell’impronta dentale digitale
  • altri presidi

In aggiunta, l’Odontoiatra può avvalersi dell’uso dell’elettromiografo, strumento utile a rilevare alterazioni del complesso muscolare che frequentemente risulta associato a contatti dentali non corretti. 
Questi dispositivi medicali ci permettono di attuare un’analisi non invasiva e con parametri scientifici sempre più precisi.
I dati raccolti permettono quindi al Dentista di effettuare una migliore diagnosi e conseguentemente dar luogo ad una terapia corretta.

IN COSA CONSISTE L’ELETTROMIOGRAFIA MANDIBOLARE

L’elettromiografia è un trattamento totalmente indolore che permette di misurare l’attività muscolare. La registrazione dei parametri avviene tramite l’utilizzo di quattro piccole sonde senza fili applicate sul viso in corrispondenza dei muscoli temporali e masseteri. Durante tale valutazione il paziente esegue alcune prove di serramento, stringendo i denti più volte; le sonde raccolgono i segnali elettrici prodotti dall’attività dei muscoli e li inviano al computer che li elabora istantaneamente attraverso un software dedicato. I dati acquisiti riveleranno eventuali prevalenze, torsioni e sbilanciamenti che possono essere la conseguenza o l’origine di disequilibri e malessere.

TUTTI POSSONO EFFETTUARE TALE ESAME?

L’esame con non ha controindicazioni. Adulti, bambini, donne in gravidanza e portatori di pacemaker possono eseguirlo senza alcun rischio.

Articolo a cura di:

Dott. Edoardo Rossi
Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Perugia,n. 913

 

Il 12 giugno partecipa anche tu all’OPEN DAY dedicato alle nostre nuove tecnologie utili a valutare il tuo stato d’occlusione dentale.

Per informazioni chiamaci al : 0742.679151 o scrivici su whatsapp

prenotareCHIAMA ORA | whatsapp logo

COMPILA IL FORM PER PARTECIPARE ALL'OPEN DAY DEL 12 GIUGNO
O RICHIEDERE INFORMAZIONI

Verrai contattato dal nostro staff che sarà lieto di darti tutte le informazioni

Questo elemento è stato inserito in News e taggato .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *